Piumini Moncler Outlet

22/06/2008

Il provinciale italiano scrive dalla Romania


Dalla Romania, dove si è recato, p.Tullio ha inviato una mail di saluto e di richiesta di preghiera.

Qui sta attendendo "il resto della carovana", per essere vicino, insieme agli altri che parteciperanno,  al confratello Maximilian Horlescu nel giorno della sua ordinazione sacerdotale e nei giorni immediatamente precedenti di preparazione

(nell'immagine p. Maxymylyan con la madre)





«Carissimi confratelli,

scrivo da Popesti dove mi trovo da venerdì.
Oggi sono in attesa dei confratelli e laici che arriveranno dall'Italia per partecipare alla ordinazione sacerdotale di Maximilian.

Domani faremo una giornata di preghiera e di riflessione facendo visita ad un monastero della zona di Roman, guidati da un padre francescano.

Quindi il giorno 24 ad Iasi la ordinazione di Maximilian con altri 22 (ventidue!) giovani della diocesi.

Il 25 il novello sacerdote presiedera' la concelebrazione nell'opera di Roman; il padre generale terrà l'omelia.

Ogni comunità in questi giorni abbia un ricordo particolare nella preghiera di congregazione e nella celebrazione eucaristica per questo nostro confratello, per la nostra presenza in Romania e per la continuazione nel cammino vocazionale di altri giovani.

Un bel dono va accolto e meritato: la nostra fedeltà alla vocazione, vissuta con radicalità evangelica, è chiamata in causa per offrire una testimonianza gioiosa e credibile.
Una preghiera per tutti.

don Tullio - Sup.Pr. »


[GL]



Versione per stampa
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind