Piumini Moncler Outlet

07/01/2009

Arrivo dei Magi all'Oratorio Murialdo di Viterbo




I Re Magi all'oratorio Murialdo di Viterbo!

Nel primo pomeriggio il piazzale dell'oratorio ha cominciato a gremire di sorrisi gioiosi di tanti bambini dai 7 agli 11 anni che frequentano il catechismo.

A dispetto dalle aspettative sul numero dei partecipanti per la concomitante iniziativa cittadina della "Calza della befana pìù lunga del mondo", erano proprio tante le voci squillanti e i sorrisi dei partecipanti pronti a mettersi in gioco guidati da alcuni animatori che li hanno accompagnati anche durante il mese di giugno scorso nell'esperienza dell'Estate Ragazzi.

Con giochi organizzati in ogni minimo particolare si sono formate ben 3 squadre, ognuna avente il nome di un animale inerente al tema natalizio: e così nel giro di due ore hanno gareggiato "asini", "pecore" e "buoi", destreggiandosi con palloncini, bombe di carta, corse con i sacchi, patate, palline da ping pong ed infine anche con della cioccolata calda!!!

Dopo aver corso, aver riso, aver tifato la proprio squadra,essersi scaldati un po', mentre ancora riprendevano fiato, nello stupore dei bambini sono arrivati i tre Re Magi con il loro cammello!

Padre Guglielmo Mauro, coordinatore del catechismo per le elementari e dei giochi effettuati, ha raccontato ai bambini presenti la storia e il lungo viaggio dei Re Magi andati a fare visita a Gesù Bambino nella grotta che aveva indicato loro la stella cometa.

I tre personaggi, a detta di tutti molto simpatici e che avevano "un non so che" di viterbese (!), oltre al loro cammello, sapientemente impersonato da due animatori, avevano con loro i tre doni portati al Salvatore: oro, incenso e mirra.

I bambini meravigliati e divertiti da questo spettacolo, dopo aver ricevuto dei dobloni d'oro di cioccolata, hanno accompagnato i tre visitatori nell'atrio della chiesa dove avrebbero potuto trovare il Bambino che cercavano.
Al termine del viaggio e della storia raccontata da p.Guglielmo, tutti insieme grandi e piccoli hanno intonato "Tu scendi dalle stelle" in onore di Gesù.

Il successo della giornata si è potuto vedere semplicemente scorgendo negli occhi di ognuno di quei bambini che hanno partecipato, nella gioia, la meraviglia e l'entusiasmo che ogni animatore ha messo per farli divertire e per rappresentare un momento importante della storia del Salvatore: l'Epifania.


[L. Selvaggini]



Versione per stampa

2008 - Viterbo Murialdo: arrivo dei Re Magi


 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind