Piumini Moncler Outlet

11/04/2009

FISEM vince il Mondial



Tranquilli: non abbiamo vinto nessun mondiale... né di calcio o di altri sport!

Mondial è il nome di un quartiere a 3 km dalla bella cittadina di Lugoj, in Romania, poco distante dalla ricca citta’ industriale di Timisoara.

Questo quartiere, sorto intorno ad una fabbrica di mattoni ancora attiva, oltre 40 anni fa, è composto da lunghe costruzioni, all’epoca destinate ad accogliere gli operai della fabbrica. Attualmente, in questi caseggiati (una decina circa) vivono centinaia di famiglie ammassate in miseri appartamenti di massimo 2 camere, posti a livello del terreno. Sono famiglie poverissime sia Romene che di etnia Rom.

1400 persone circa... oltre 400 bambini e ragazzi, una sola strada asfaltata, niente condutture fognarie, niente rete idrica (una sola fontana di acqua potabile), niente rete del gas... i trasporti pubblici passano di rado, la Polizia non passa proprio... un solo piccolo negozio di alimentari.

Questo e’ il quartiere Mondial: dove i bambini giocano tra fango e spazzatura,dove vi sono case senza vetri alle finestre (a –10 gradi in inverno e’ dura), dove la dispersione scolastica raggiunge livelli terzomondiali, dove vive la legge del far west... e siamo in Europa!

Qui prestano servizio una comunità di Suore della Congregazione di Santa Anthida le quali, grazie alla collaborazione con la Chiesa greco-cattolica, hanno istituito da diversi anni un Centro Diurno per i ragazzi del quartiere, che li aiuta nella scuola e fa passare loro ore serene di tempo libero, anche con attività ludiche e campi del tipo "Estate Ragazzi".

Da tempo le sorelle erano alla ricerca di fondi per far fronte alle spese di una attivita’ che ruota economicamente intorno alla generosita’ di Italiani e Romeni, ma tutto questo non basta più: anche perché i bisogni di questa povera gente sono aumentati.

Così, la fondazione tedesca Renovabis (che ha finanziato un progetto per noi a Popesti, attualmente in corso), apprezzando il nostro lavoro e serietà, ci ha chiesto di dare una mano alle Suore nello stendere un progetto.

Ho passato 4 giorni a Lugoj e, dopo aver visto non si è potuto restare indifferenti. Così, lo Staff FISEM si è messo al lavoro ed ha scritto integralmente il progetto, che ha passato la selezione!

I 76.000 euro vinti serviranno a comprare un pulmino per permettere ai bimbi piccoli di andare all’asilo in città, a creare una saletta informatica a favore dei ragazzi del Centro diurno e dei giovani del quartiere, ad acquistare materiale didattico e ludico ed a coprire parte del costo per il personale.

Una grande soddisfazione per noi della FISEM, che di tutto cuore ed in modo assolutamente gratuito abbiamo fatto il possibile per venire incontro a questa gente ed a questi ragazzi e bambini.

Un progetto ideato sotto ispirazione del nostro carisma giuseppino: un pezzettino di carisma che si espande anche a 500 km da Popesti e Roman per quei piccoli che, il Murialdo allora, e noi oggi, vogliamo veder crescere nel miglior modo possibile!

Nelle foto: Centro diurno e strada di accesso al quartiere

[M. De Magistris]




Versione per stampa

2009 - Fisem: un progetto a Mondial


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind