Piumini Moncler Outlet

02/06/2009

Ero carcerato e siete venuti a trovarmi




La collaborazione tra la comunità Giuseppina in Albania e le autorità del carcere di Durazzo continua a raggiungere risultati visibili.

Il 30 maggio nello spazio esterno del carcere, quello destinato all’ora d’aria, per i detenuti è stato organizzato uno spettacolo in cui si sono esibiti gruppi musicali rom, gruppo di balli popolari provenienti da Fier, gruppi parrocchiali di Durazzo che hanno messo in scena sketch teatrali.

La pioggia dei primi minuti è stata presto sostituita da un sole che ha iniziato a dare sempre più vita allo spettacolo, così come la freddezza iniziale dei detenuti è stata sostituita da un loro coinvolgimento nei balli di gruppo e dalla voglia di far festa con chi quel giorno era lì per far vivere loro una giornata diversa dal normale.

La buona riuscita dell’evento, tanto raro qui in Albania, è stata possibile non solo grazie ai ragazzi che hanno partecipato e collaborato volontariamente, ma anche grazie a tutti i gruppi missionari di Durazzo impegnati nell’opera di sostegno per i detenuti e alla massima disponibilità del direttore del carcere, che ha ribadito ancora una volta l’importanza di questa collaborazione.

[E.Digangi]



Versione per stampa

2009 - Durazzo: visita e spettacolo in carcere


 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind