Piumini Moncler Outlet

11/10/2009

Formazione Permanente e Parco Giochi a Popesti



Il 17 e 18 Settembre sono state 2 giornate molto intense per la Fondazione Leonardo Murialdo di Popesti Leordeni. Operatori, Volontari ed Animatori del Centro Diurno “NADINO”, insieme ad insegnanti e Direttori delle scuole pubbliche di Popesti Leordeni hanno partecipato ad una 2 giorni di Formazione Permanente sul tema della "diversità", in vista di perfezionare le loro competenze nel lavoro con i minori di Etnia Rom che frequentano il nostro centro e che oramai hanno raggiunto il 30 % dell’utenza del nostro Centro diurno, che quest’anno annovera ben 60 bambini iscritti piu’ una lunga lista di attesa alla quale difficilmente potremo dare risposta.

La formazione, finanziata dalla fondazione tedesca RENOVABIS, e’ stata sviluppata dall’ Associazione ROM pentru ROM e da IBO Italia (Ong di Ferrara). Una 2 giorni formativa dinamica e coinvolgente, quella preparata dagli amici della "ROM pentru ROM" (ROM per i ROM), che attraverso varie tecniche di animazione sono riusciti con successo a provocare i nostri collaboratori sul tema della diversita’, sviluppando anche un serio confronto tra noi e loro su modalita’ tecnico pedagogiche mirate allo “stare e fare” con minori Rom nell’ottica di migliorare la loro integrazione con gli altri coetanei Romeni.
Tale collaborazione portera’, in un futuro prossimo allo sviluppo di altre attivita’ comuni, sia tra gli operatori che tra i ragazzi stessi.

Il 17 Settembre e’ stato inoltre inaugurato, in un clima familiare e festoso, il parco giochi per bambini finanziato in parte dai Rotary Club di Alessandria e Grappolo (Levante ligure) in collaborazione con il Rotary Club di Bucarest.

Alla presenza di numerosissimi bambini e mamme, e’ stato tagliato il nastro inaugurale dal rappresentante del Rotary di Bucarest, che ha poi scoperto una targa commemorativa dell’avvenimento.I ragazzi della Fondazione PARADA, che opera con quei minori che popolano tuttora le condotte del riscaldamento di Bucarest e vivono in strada, cercando di riscattarsi attraverso un processo educativo di reintegrazione basato sulla giocoleria, hanno poi allietato i presenti con un piccolo spettacolo di Clown e saltimbanchi.
Un rinfresco per adulti e bambini ha concluso la giornata. Infine, domenica 18, abbiamo avuto il piacere e l’onore di una visita informale alla nostra opera da parte del nuovo Console Generale d’Italia in Romania, piacevolmente sorpreso delle nostre strutture e del nostro operato.

[M. De Magistris]

Versione per stampa

2009 - For Per e nuovo Parco Giochi a Popesti


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
Image #5
Image #6
Image #7
Image #8
Image #9
Image #10
Image #11
Image #12
Image #13
Image #14
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind