Piumini Moncler Outlet

29/12/2009

Secondo Forum dei Giovani a Tirana-Durazzo

 
 
Rieccoci di nuovo insieme per il secondo Forum dei Giovani della Diocesi di Tirana-Durazzo, come al solito presso la scuola Ylber delle Suore della Compagnia di Maria.

Quest'anno stiamo portando avanti alcune tematiche di Bioetica, con riferimento al valore della vita umana in ogni sua forma, il significato della sessualità, della paternità e della maternità. Il tema della tossicodipendenza sarà trattato nel prossimo Forum.

Come stimolo per la riflessione di gruppo nelle proprie realtà parrocchiali, la volta scorsa sono state distribuite alcune domande.
Questo è stato come al solito il momento iniziale della giornata in cui alcuni gruppi hanno presentato se stessi ed alcune risposte in forma di elenco, o di riassunto o con un cartellone.
Le domande sono state riviste e ridiscusse durante il consueto lavoro nei gruppi, seguito dalla pausa "merenda" a metà giornata.
 
Dopodiché è stato il momento della preghiera ed infine l'intervento di p. Lello Lanzilli, professore di teologia morale, il quale ci sta accompagnando nella formazione nel corso dei Forum.

Padre Lello (gesuita), raccogliendo alcune espressioni emerse dai giovani ha parlato in modo molto coinvolgente per circa un'ora.

Si è concentrato soprattutto sul significato di dono totale e reciproco tra uomo e donna. Una informazione certamente "controcorrente" rispetto alla cultura che si respira oggi anche qui in Albania, ma quantomai autentica e rispettosa di ciò che è umano e quindi accessibile a tutti, e che la fede cristiana valorizza ancor più.

Stiamo riscontrando una crescente partecipazione sia da parte dei giovani che dei responsabili dei gruppi parrocchiali, cioè sacerdoti, religiosi e religiose, e questo non può che farci piacere.

Molto bello anche per noi responsabili il momento di condivisione e confronto mentre i giovani lavorano in gruppi seguiti dagli animatori della Commissione di Pastorale Giovanile.

Ci siamo sentiti tutti sulla stessa barca, con difficoltà simili ma anche con grandi speranze di bene. Desideriamo continuare in questa direzione con l'aiuto di Dio.

[F.Guarnati]
 
 
 

Versione per stampa
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind