Piumini Moncler Outlet

10/03/2010

Educatori di Popesti "compagni di banco"





Risale a Maggio 2009 la prima collaborazione della Fondazione Leonardo Murialdo di Popesti Leordeni con l’Associazione ROM pentru ROM (Rom per i Rom), che nella cittadina di Panciu (Regione della Vrancea a nord est della Romania) si occupa da anni di minori Rom attraverso il Centro Diurno “Pinochio”, che aiuta una quarantina di bambini, prevalentemente Rom, nel sostegno scolastico, nell’integrarsi con gli altri coetanei Romeni, lottando contro dispersione scolastica e discriminazione.

A questi link puoi aggiornarti e leggere le notizie delle attività già effettuate
A scuola insieme rom e rumeni
"Compagni di banco"
"Io quando voglio fischiare, fischio!"





Partendo da questi eventi, abbiamo chiesto agli educatori della Rom pentru Rom una 3 giorni formativa, fatta a Popesti presso il nostro Diurno, rivolta ai nostri educatori, con l’obiettivo di comprendere meglio il mondo Rom, in vista di poter operare con sempre maggior professionalità e competenza con questi ragazzi ed in questo ambiente. Ovviamente la formazione fu un successo.

Così, qualche mese fa, abbiamo concordato di ricambiare la visita, programmando una 2 giorni formativa a Panciu, per un secondo scambio di impressioni e competenze, considerato il fatto che i nostri 2 centri svolgono un lavoro molto simile seppur in 2 contesti differenti (urbano e rurale) e con peculiarità distinte (a Popesti vi e’ una maggioranza di minori Romeni ed una minoranza Rom, mentre a Panciu la situazione dei bimbi è opposta).

I nostri Educatori, insieme a quelli di Panciu, hanno vissuto momenti di educazione formale ed informale presso le scuole elementari cittadine nelle quali sono inseriti i bimbi Rom seguiti dal Centro Pinochio; hanno potuto lavorare assieme, nei pomeriggi, sviluppando i programmi ordinari di alfabetizzazione rivolti ai minori Rom e preparati dall’equipe del Centro Diurno di Panciu.

Non sono mancati momenti di scambio tra educatori, nei quali si sono condivise sensazioni, punti di vista, competenze.

Molto formative sono state le visite alle famiglie delle comunità Rom. Accompagnando a piedi i bambini alle loro case, si è potuto conoscere l’ambiente in cui vivono e le problematiche quotidiane...l’ospitalita’ di alcune mamme che ci hanno invitato a sederci in casa loro, ha permesso di constatare la miseria nella quale versano queste persone...Case di fango e paglia, niente Gas, acqua potabile e riscaldamento, strade che sono in realtà sentieri infangati percorribili solo a piedi, immondizie ovunque, malnutrizione...e nel cuore di noi tutti un senso di tristezza e solidarietà, per queste persone ghettizzate, che vivono, nel 2010 ed in un paese che ha la pretesa di definirsi “europeo”, in una povertà tale che, non fosse per il freddo intenso, ricorda a volte certe situazioni piu vicine all’Africa che a Bruxelles!

Fundatia Murialdo e Associazione Rom Pentru Rom, forti di queste esperienze vissute assieme, di un lavoro comune e di una passione per questi bambini, sta’ iniziando percorsi progettuali comuni che mirano ad allargare il Progetto "Compagni di Banco" anche a Panciu...perchè è un progetto che sta funzionando...è una buona pratica che ha il diritto / dovere di essere estesa il piu’ possibile, perche’ la vera integrazione passa per i piu’ piccoli...perchè solo vivendo assieme e conoscendosi davvero, si possono superare ed abbattere le barriere della diffidenza, del razzismo e dell’intolleranza.

In questo momento, il centro diurno dellla Fundatia Murialdo accompagna 75 minori...ed ha una lista di attesa di oltre 30 bambini che, per problemi di spazi non riusciamo ad accogliere...a Panciu, oltre 40 ragazzi partecipano alle attivita’ del Centro Diurno Pinochio della Rom pentru Rom.
I beneficiari sono tanti...il bisogno di integrazione e’ crescente...Fondazione Leonardo Murialdo e Fondazione Rom pentru Rom hanno capito che assieme si può fare meglio e di più...

E’ iniziata una nuova avventura, che speriamo dia frutti abbondanti per un mondo sempre piu’ pacifico e solidale.


[M. de Magistris]



Versione per stampa

2010 - Popesti: educatori "compagni di banco" con i rom


 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind