Piumini Moncler Outlet

13/12/2010

La cena del povero



Una scommessa vinta! La nostra comunità in collaborazione con il centro missionario diocesano ha proposto ai giovani di Roman un fine settimana diverso: due ore di sensibilizzazione missionaria come preparazione al Natale.

I giovani hanno risposto con il loro entusiasmo e, nonostante i dubbi di alcuni organizzatori, il freddo pungente e “ la sera di sabato”, il numero dei partecipanti è stato di 70 (sic)!

Dopo un momento di prehiera e di riflessione proposto da p. Fabio è seguito un power point sulla missione diocesana di Iaşi in Kenia, commentato da un ospite di eccezione: Pr. Victor Osoloş, che ha visto e vissuto sulla propria pelle quanto proiettato.L’ interesse e l’ attenzione dei giovani sono stati speciali. Le immagini del deserto, la cronica mancanza di acqua, di igiene e il reale problema della fame e delle malattie hanno commosso i cuori di tutti.

E’ stato spontaneo per tutti i presenti un pensiero di riconoscenza a Dio, apprezzando ancor di più l’ abbondanza di acqua e la fertilità del suolo di cui può rallegrarsi la Romania.

I propositi di non lamentarsi, di non sprecare, di avere uno stile di vita più sobrio, sono stati seri e convinti.

A tutti è stato regalato un rosario missionario per ricordarsi di pregare e dell’ impegno di ogni cristiano a farsi carico della nuova evangelizzazione.

In un clima di allegria e di fraternità si è consumata una cena a base di fagioli e riso bolliti accompagnati da acqua carpatina del robinetto.

La buona semente è stata gettata nei cuori dei giovani e, certamente, porterà frutto a suo tempo.

Avvento e Natale non solo dunque per “ a colinda” cioè per cantare le dolci melodie natalizie romene, per emozionarsi, ma anche un tempo per fare proprie “le angosce e le tristezze degli uomini, dei poveri soprattutto e di tutti i sofferenti”.

La colletta per i ragazzi poveri del Kenia, l’ equivalente di una cena fatta a casa, è stata magra, una colletta di crisi, secondo le possibilità delle tasche sempre vuote dei giovani, ma ha rispecchiato la realtà romena: 300,00 ron, cioè 70,00 euro esatti, un euro per ogni partecipante. E non è poco!



[F.Volani]


Versione per stampa

2010 - Cena Roman


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
Image #5
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind