Piumini Moncler Outlet

19/12/2010

Un natale di condivisione



E’ questo lo spirito che ha contraddistinto la tradizionale festa natalizia preparata da giorni dai 90 bambini del Centro diurno “NADINO” della Fundatia Murialdo di Popesti Leordeni.

Condivisione della Parola di Dio, per prepararsi anche spiritualmente alla rappresentazione teatrale preparata da una parte dei ragazzi e presentata durante la serata. Ovviamente è andata in scena la Nascita del Bambino Gesù!!!

Condivisione dei talenti dei nostri bimbi, i quali volentieri li hanno messi a disposizione dei genitori ed amici presenti, proponendo canti natalizi, poesie, pezzi musicali seguiti alla pianola e danze moderne.

Condivisione anche da parte dei ragazzi ed artisti della Fondazione PARADA, che hanno gratuitamente deliziato i nostri piccoli e gli adulti con mirabili giochi di prestigio ed esercizi di equilibrismo, condividendo così con noi un po di spirito natalizio in un clima di fraternità ed allegria e rafforzando una collaborazione tra le nostre 2 Fondazioni, che dura da molti anni.

Abbiamo condiviso questo pomeriggio anche con i bambini dell’Associazione MLADITA, legata al movimento laico (il MEC) dei Padri Carmelitani scalzi. Gli educatori ed i loro 7 bambini affidatigli dai servizi sociali 24 ore al giorno, hanno partecipato assieme ai nostri alla festa, in un clima di vera amicizia ed allegria.

Uno dei nostri sostenitori più fedeli, l’ IWA (International Woman Association), che riunisce le mogli del personale diplomatico di tutto il mondo, presente a Bucarest, per il terzo anno consecutivo ha voluto condividere un po delle sue risorse economiche con noi, permettendo di acquistare alimenti per i bambini del Centro diurno, in quantità tale da poter giungere a Febbraio senza dover più far la spesa, nonchè di comperare dolcetti per ciascun bambino, che sono poi stati distribuiti a fine serata. Presente in sala una rappresentante dell’IWA moglie di un diplomatico italiano, con tutta la famiglia.

Anche la Fondazione INTERACT, che crea ponti culturali tra la Romania e la cultura Indiana, ha voluto quest’anno sostenerci donando un giocattolo per ogni bambino del Centro Diurno, oltre a frutta e libri. Presente assieme a noi, in rappresentanza della Fondazione, una diplomatica dell’Ambasciata Indiana a Bucarest con tutta la famiglia.

Non poteva certo mancare BABBO NATALE, che non è giunto alla Lapponia ma direttamente da Torino! All’anagrafe registrato con il nome di Pierangelo, questo signore in pensione, fermatosi in comunità da noi a Popesti ed inviato da CARITAS TORINO per monitorizzare le nostre attività del Centro Diurno, si è prestato con piacere ad interpretare Babbo Natale, distribuendo a tutti i bambini del Centro Diurno, dell’Associazione MLADITA, ed ai ragazzi di PARADA un pacchettino con i regali donati ai piccoli dai nostri sostenitori.

Un natale così, i nostri ragazzi non lo dimenticheranno certo facilmente!!!

Buon Natale a voi Tutti




[MDM]




Versione per stampa

2010 - Recita bambini


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
Image #5
Image #6
Image #7
Image #8
Image #9
Image #10
Image #11
Image #12
Image #13
Image #14
Image #15
Image #16
Image #17
Image #18
Image #19
Image #20
Image #21
Image #22
Image #23
Image #24
Image #25
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind