Piumini Moncler Outlet

31/05/2011

Una festa per S. Leonardo a Taranto



Il 17 maggio alla vigilia, in mattinata c'è stato un ritiro spirituale delle due comunità religiose, i Giuseppini e le Pastorelle, tenuto dal vicario generale p. Alejandro Bazan presso la chiesa di san Giuseppe. Nel pomeriggio incontro dei Laici del Murialdo, cui è seguita la concelebrazione solenne con le loro promesse.

E' stata poi la volta dei cori polifonici che si sono esibiti in chiesa: quello di San Domenico e quello di Gesù Divin Lavoratore. Si è conclusa la serata con una cena comunitaria in oratorio organizzata e animata dal gruppo scout. E' stata l'occasione per lanciare un forte appello ad aiutare lo sviluppo del nuovo oratorio, intitolato al Murialdo, con l'ottenimento del terreno adiacente all'attuale campetto per i ragazzi: un ideale opportunità per raccogliere la sfida educativadel futurooffrendo "un polmone" al rione e alla gioventù più bisognosa.

L'indomani, il 18 maggio, è toccato al nuovo CEM (Centro Educativo Murialdo) festeggiare il Fondatore. Con uno sforzo organizzativo non indifferente si è riusciti ad attrezzare parte del grande spazio acquisito presso il Mar Piccolo con i gazebo, i tavoli, l'illuminazione, i servizi. Si è concelebrata l'Eucaristia, presieduta da p. Nicola Preziuso, con una buona partecipazione di amici, collaboratori e sostenitori, si è conferito il "Premio Murialdo" e si è finito con un mercatino di autofinanziamento,bibite e salsicce.

E' stata in definitival'occasione per rilanciare "i sogni di Giuseppe" e credere, insieme al nostro santo, allo sviluppo dell'azione giuseppina più significativa a Taranto nel mondo giovanile e del lavoro.



[A. Capatano]



Versione per stampa

2011 - Festa di S. Leonardo Murialdo


Image #1
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind