Piumini Moncler Outlet

16/08/2011

Rinnovata la promessa per Adele Prestipino



Domenica 7 agosto 2011 abbiamo partecipato, noi volontari italiani, alla celebrazione eucaristica in cui Adele Prestipino ha rinnovato la promessa come aggregata alla Congregazione dei Giuseppini del Murialdo nella chiesa di Spitalla in Durazzo (Albania). A questo importante momento ha preso parte tutta la Comunità Giuseppina d’Albania e Padre Cesare Cotemme in qualità di delegato. La sua presenza ha avuto un significato speciale in quanto lo stesso Padre Cesare, nel 1996 Provinciale, ha accolto per la prima volta la promessa di Adele dando inizio ad una presenza particolare dei laici all’interno della Famiglia del Murialdo.

Padre Cesare ha ricordato nel corso dell’omelia la preziosa testimonianza missionaria di Adele a servizio dei più poveri in una realtà complessa come quella dell’Albania di questi ultimi quindici anni.

La celebrazione è stata caratterizzata dalla numerosa partecipazione dei fedeli di Spitalla, dall’affetto e dall’amicizia dimostrati ad Adele da tutta l’assemblea.

Per noi volontari è stata un’esperienza ricca di emozioni per il clima di raccoglimento e preghiera, per la condivisione degli ideali che l’hanno spinta a rinnovare l’impegno di servizio agli ultimi, consapevole delle difficoltà che questo comporta, per la comunione fraterna tra i membri della Comunità Giuseppina.

Ci auguriamo che la scelta fatta da Adele possa essere di stimolo e di esempio per coloro che sono ancora in ricerca e segno di speranza per tutta la Congregazione.



[Il gruppo di volontari]



Versione per stampa

2011 - Durazzo: Promessa


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
Image #5
Image #6
Image #7
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind