Piumini Moncler Outlet

22/12/2011

L’ avvento al C.U.M. di Roma Sud




Il periodo di Avvento ha visto in apertura il 28 novembre l’incontro con Padre Agostino Montan, che ha relazionato sull’argomento “Il tuo volto, Signore, io cerco”. La partecipazione di noi giovani è stata molto attiva e positiva e l’importanza del tema trattato ha suscitato in tutti momenti di importante e sincera riflessione su quello che con sapienza e trasporto ci è stato detto.

Il percorso di avvicinamento alla nascita di Gesù è proseguito l’8 dicembre, con la festa dell’Immacolata e la celebrazione della Santa Messa delle ore 12.00 la quale è stata vissuta con sentimento di commozione ed allietata da canti precedentemente preparati con impegno e dedizione. La sera poi, insieme ai novizi, abbiamo dato vita ad un momento ricreativo realizzando una tombolata, ricca di premi: un’occasione questa per stare insieme in allegria rilassandoci e divertendoci moltissimo.

In questo periodo inoltre il nostro abituale impegno nel volontariato si è arricchito ulteriormente con azioni che ci hanno visto portare sollievo ai sofferenti di strada dando loro un po’ di coperte e di cibo, per nutrirsi e ripararsi da questo freddo inverno che è alle porte. Questo è stato possibile grazie alla nostra parrocchia del Murialdo in collaborazione con la comunità di Sant’ Egidio, giovedì sera-notte del 15 dicembre.

Giovedì 15 dicembre, sempre sull’argomento “il tuo volto, Signore, io cerco” tutti gli universitari di Roma, e quindi anche della C.U.M, abbiamo vissuto un’esperienza emozionante partecipando in San Pietro alla celebrazione dei vespri delle ore 17.30 presieduta dal Santo Padre, Benedetto XVI. E’ stato un’incontro intenso e profondo dove nell’omelia il Papa si è rivolto a noi universitari dicendo di avere molta pazienza perché la pazienza è la virtù di coloro che si affidano a questa. Presenza nella storia, che non si lasciano vincere dalla tentazione di riporre tutta la speranza nell’immediato, in prospettive puramente orizzontali, in progetti tecnicamente perfetti, ma lontani dalla realtà più profonda, quella che dona la dignità più alta alla persona umana: la dimensione trascendente, l’essere creatura ad immagine e somiglianza di Dio, il portare nel cuore il desiderio di elevarsi a lui.

Questo cammino verso la grotta di Betlemme per noi del C.U.M si è concluso lunedì 19 Dicembre con la Veglia di Natale nella parrocchia di S. Leonardo Murialdo. Sicuramente è stato un forte momento di preghiera e di comunione che ci ha avvicinato alla venuta del Signore, a cui è seguito un piccolo rinfresco durante il quale abbiamo colto l’occasione per farci gli auguri di un Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo.



[F. Spagnolo]



Versione per stampa

2011 - Roma: Preparazione al Natale


Image #1
Image #2
Image #3
Image #4
Image #5
Image #6
Image #7
 
2007 © Congregazione di S. Giuseppe - Giuseppini del Murialdo - Tutti i diritti riservati • Informativa sulla Privacy • P.Iva 01209641008
Design & CMS: Time&Mind